i vincitori
altri suoni 2006

 Tubi sul molo

Petrolio (Massimo Panariello) / It

durata: 3'40

Testo della canzone
Scivolo sui rotti pannelli
scorrono le stanze capienti
Coppie di bambini
Tutt'uno si toccano nudi
Creando masse bagnate
Mostruosi si credono
Ma sono feriti alla Bacon
Piango, piango
Ed assisto ai Tubi sul molo
Sono frustrato
Perchè sono un essere umano
Fascino sotto i materassi
E da vicino dicono cose
Brutali pezzi di sapone
Cosa ho visto
Troppo spazio
Ed assisto ai Tubi sul molo
Sono frustrato
Perchè sono un essere umano
Piango, piango
Ed ascolto i Tubi sul molo
Sono frustrato
Perchè sono un essere umano

[3.4 mb]

Petrolio (Massimo Panariello)

 Petrolio (Massimo Panariello)

Petrolio, cosi mi chiamo, perchè il petrolio produce energia. E di energia sono i miei testi: urlano la rabbia e la disperazione per la follia del mondo.

 

>> Commenta la canzone sul forum dedicato e leggi i commenti degli altri <<

Non ci sono ancora commenti. Puoi essere il primo ad inserirne uno.