i vincitori
altri suoni 2007

 Pardon

Benalia Mourad / FR

durata: 4'14"

Testo della canzone
Ci sono talmente tante cose di cui mi rammarico in questo passato
Che ho passato tutte le mie notti in un solitario abbraccio
E sono stanco di essere questa persona completamente falsa
Lotto per liberarmi di lui, mi sento bloccato come in trappola
Malsani, impuri, i tempi sembrano così difficili
Difficili da raggiungere quando nella mente di qualcuno uno è ancora immaturo,
Avventato, io, e pretende di dare colpi consapevoli
Fare della mia scrittura una terapia per la mia completa conoscenza
Ma forse dovrei guardare me stesso primo di guardare gli altri
Invece di predicare le mie buone parole giocando a fare il santo

Non ho mai voluto essere quello che sono
apparire come questo personaggio che tanto volevo
ma è così, è la vita, è il destino, è scritto
Spesso di notte mi chiedo perchè sto vivendo
E come mai ad essere vivi, tutti finiamo per essere inutili
Aprendo un pochino gli occhi di qualcuno, no, non posso essere un miscredente
Credo nell’Ultimo Giorno, è l’unica cosa che rimane in cui credere
Credo nel Corano, nella Torah, e persino nella Bibbia.
Come mussulmano, non mi importa di essere oggetto
Di tutti i clichès che, nonostante quello che sono, mi rende sensibile
Devo perdere queste abitudini che cambiano il mio atteggiamento
Smettere di stare sdraiato, crollo di stanchezza
Ho annegato troppi veri amici nella delusione
E se lui mi sente, mando a tutti loro il mio perdono

Ho chiesto perdono
a tutte le persone che amo
Per aver rotto l’emblema
A causa delle sciocche cose che ho disseminato
Ho chiesto perdono
A Dio Onnipotente
Per essere giovane e sconsiderato
26 anni senza sentimento
Ho chiesto perdono
Per avere tutta questa amarezza
Un ipocrita, cattivo umore
Mentre aspetto per un trapianto di cuore
Chiedo perdono
Potrà Dio perdonarmi
Prima che suoni la mia ora.

[6.8 mb]

 Benalia Mourad

Artista hip hop francese dal 1996, ha già registrato due album come solista (Thérapie, De Panam à la campagne).

Pardon (Chiedo scusa): questa canzone presenta la situazione di un giovane di 26 anni che, dopo aver commesso degli atti riprovevoli nei confronti dei suoi cari, della vita e nei confronti di se stesso, chiede di poter essere perdonato perchè crede che anche un uomo in apparenza cattivo può evolvere e diventare buono.

 

>> Commenta la canzone sul forum dedicato e leggi i commenti degli altri <<

Non ci sono ancora commenti. Puoi essere il primo ad inserirne uno.