i vincitori
altri suoni 2007

 Solidaridad (Solidarity)

Juan Hedo / ES

durata: 4'18"

Testo della canzone
La solidarietà
Portate giù per le strade
gli alberi posteriori sospesi
venite a coprire
la rete di fili.

La solidarietà
girate intorno
Il mare si macchia di inchiostro nero
venite a calmare
La sete delle maree.

La solidarietà
Date un ingresso libero
a laboratori e a scuole
venite a dipingere
Muri di viole.
br> La solidarietà
Danziamo fianco a fianco
La danza della verde primavera
Nel vuoto grigio
dei confini.

“ Poi la meditata menzogna
Egli non farà uso delle lacrime della iena
Essi lamentano anche i danni al di là
delle idee”

La solidarietà
Parliamo sempre
di coloro che ingoia la corrente
al di là dei mari
la gente fugge via.

La Solidarietà
fate sorgere le case
Il sole già è passato attraverso le loro finestre
Mettete il vostro miglior aprile
per sperare.

“ Poi la meditata menzogna
Egli non farà uso delle lacrime della iena
esso anche urla paralizzato
Povertà.”


Non comprare né vendere te stesso solamente datti in affitto
Che uno che vuole fare
di te, donna,
una bandiera.”

[3.9 mb]

Juan Hedo

 Juan Hedo

Musicista e scrittore spagnolo della regione di Castiglia. Le sue canzoni sono un mix di melodie cantate e di parole poetiche. Seguono una struttura quasi matematica e si adattano come una formula a ciascuna melodia. Le melodie e i testi vengono sommati gli uni agli altri per poi venire restituiti con una voce vibrante. Juan pensa che ogni canzone è originale: nasce e dà vita ad una sua propria struttura musicale e testuale. Un ritorno all'idea romantica della creazione. Una creazione, come dice, profonda e trascendente.

Goeric Timmermans, Bruxelles, 1999.

 

>> Commenta la canzone sul forum dedicato e leggi i commenti degli altri <<

Non ci sono ancora commenti. Puoi essere il primo ad inserirne uno.