i vincitori
altri sguardi 2006

Songe et poème d'une femme de ménage

 Songe et poème d'une femme de ménage

Banu Akseki / BE

produzione: FraKas Productions
anno di produzione: 2007
e-mail: jyroubin@frakas.be

sinossi
Songes d’une femme de ménage è un titolo insolito, in cui l’idea del sogno si sposa in maniera quasi ossimorica a un mestiere che lascia poco da sognare. Una donna delle pulizie, in cui vivono assopiti una lunga sfilza di vane speranze e desideri inappagati. La regista ci mostra corpi che non si fronteggiano mai e che, sordi alla presenza degli altri, si incrociano, si evitano e si ignorano. Né il desiderio né l’interesse riescono a circolare tra di essi, e la loro caduta non solleva altro che polvere…che una donna delle pulizie invisibile spazzerà via. Il cortometraggio si compone di nove sequenze, ognuna col suo balletto di corpi a geometria invariabile e implacabile.

    
[159.3 mb]
   

Il download del file comincerà entro pochi secondi.

Altrimenti clicca su questo link

 

 Banu Akseki

Dopo essersi diplomata in Scienze Politiche all’Università di Bruxelles, Banu Akseki ha seguito una formazione al montaggio presso l'Institut des Arts de Diffusion e ha lavorato come montatrice di film e documentari. "Songe et poème d'une femme de ménage" è il suo primo corto.

 

>> Commenta il film sul forum dedicato e leggi i commenti degli altri <<

Gli ultimi commenti inseriti:

Music without words = Dreams of a Cleaning Women /  4  2009 21:29:32
Linda
A short film that makes a permanent impression on the heart. The women's face and tears as her own poetry pours forth from her, unnoticed by anyone, into the world's...